Filantropia

Gianni Vannini

poesia

La tua beneficenza

è un modo per lavarti la coscienza,

per sentirsi più buoni e solidali,

dei devoti cristiani.


Che posso fare, chiedi, più di questo?

Più che aiutare chi muore di fame,

che curare le loro malattie?

Di più che dare ai bimbi un'istruzione?


Potresti, per esempio, contestare,

combattere l'infame economia

che li condanna a morte,

l'immonda ideologia del Capitale

che mortifica diritti e dignità.


Il buon capitalista

che, con le briciole dei suoi tesori,

finanzia filantropiche missioni,

incarnazione dell'ipocrisia,

è il simbolo crudele

di un mondo in agonia.


Report this text