Tutto è relativo

Gianni Vannini

poesia satirica

Zone rosse, le gialle, le arancioni:

ne stiam vedendo di tutti i colori.

Nei locali fai pranzi e colazioni

ma se vi cenerai ti ammali e muori.

Dei giovanotti dentro i capannoni

delle fabbriche non saranno untori

ma tali diverrebbero qualora

varcassero i cancelli di una scuola.


Se ascolti i quotidiani bollettini

che di contagi e morti danno conto

i numeri son sempre ballerini:

chi li fornisce proporrà un confronto

con dati più lontani o più vicini

purché risulti gramo il resoconto.

Ma, lo si sa, le verità son tante:

Quella che fa paura è più allettante.


Report this text